Indice del forum


ANAFI-forum
forum dei soci ANAFI - per discutere dell'Associazione e di Fumetti
Portale  |  Blog  |  Album  |  Guestbook  |  FlashChat  |  Statistiche  |  Links  |  Calendario  |   Downloads  |   Commenti karma  |  TopList  |  Topics recenti  |  Vota Forum


fortunato
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Socio

fortunato

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/12/09 23:48
Messaggi: 74
fortunato is offline 




Sito web: http://testanellenuvol...


italy
Rispondi citando
Salve!

Mi chiamo Fortunato Latella e sono (era quasi scontato) un fedele socio dell'ANAFI (credo dal 1989).
Dal 1996, mi capita di scrivere articoli o dossier per la nostra rivista (e anche qualche libro tra gli omaggi degli ultimi anni è stato opera mia).
Dal 2005 curo la collana Inedistrips ("curare" significa che, più o meno, faccio di tutto tranne stamparla: grafica, scansioni, restauri, traduzioni, lettering).

Sempre più ovviamente, sono un appassionato di fumetti (con una certa predilezione per il fumetto sindacato americano classico).
Anagraficamente sono prossimo ai 46, ma, fumettisticamente ho gusti più "antiquati" (considerata l'età dovrei essere e non sono un "true believer" marvelliano, ma preferisco RIP KIRBY a SPIDER-MAN e Alex Raymond a Jack Kirby).

Qui il mio blog:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

E qui il mio vecchio (e abbandonato) sito:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Qui una recente follia, le strisce del fumetto FRANK CARTER che disegno a cadenza bisettimanale:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

_________________
Troppi libri sono dispersivi: dal momento che non puoi leggere tutti i volumi che potresti avere, basta possederne quanti puoi leggerne (Seneca).

La Testa Nelle Nuvolette (il mio blog):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoHomePage
Adv








danieletomasi

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 17/11/09 21:51
Messaggi: 94
danieletomasi is offline 







italy
Rispondi citando
Lieto di conoscerti.
Scusa il gioco di parole ma sei davvero fortunato, ti invidio molto l'impegno di InediStrip, e complimenti per le realizzazioni.

_________________
A presto.
DanieleTomasi
______
leggi gratis "Continua..." e "Gli Archivi del Fumetto" n.1 da
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

____________________
*portfolio -
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

*opinioni -
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoInvia email
giancarlo

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 28/12/09 12:07
Messaggi: 3
giancarlo is offline 







italy
Rispondi citando
ciao Fortunato sono Giancarlo Soldi, volevo segnalarti anche se in ritardo che avendo tutti gli albi ( ed i supplementi ) di Phenix ho anche i due speciali, che conoscerari dedicati a Connie più il ciclostilato edito da "hop là "contenente Cora (1938) qui chiamata Diane detective e Patrouille des aigles sempre del 38.
La mia mail è giusto per ringraziarti del lavoro che svolgi su inedistrips.
Giancarlo
ProfiloMessaggio privatoInvia email
fortunato

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/12/09 23:48
Messaggi: 74
fortunato is offline 




Sito web: http://testanellenuvol...


italy
Rispondi citando
Ricordo Phenix. Cercai di fare una breve panoramica delle pubblicazioni francesi di CONNIE nella prefazione del volume Connie di Domenica.
LA PATROUILLE DES AIGLES era ROY POWERS, EAGLE SCOUT, un altro fumetto distribuito dalla Philadelphia Ledger, che era stato iniziato il 24 maggio 1937 dal disegnatore Kemp Starrett (e dallo scrittore Paul Rogers), ma, nel '38, era passato, per un paio d'anni, nelle mani di Frank Godwin.

Sono lieto che Inedistrips vi piaccia: questo ripaga una certa "tediosità" del lavoro.
Fare i volumi singoli è più divertente, perchè ci si può sempre inventare qualcosa di nuovo, ma Inedistrips è una collana e, una volta impostate le sue caratteristiche, non concede più spazio alla creatività.

Attualmente, dopo aver preparato un quarto volume di LANCE (di cui spero, nel tempo, di pubblicare tutte le giornaliere), sto preparando un terzo volume di ADVENTURES OF PATSY di Mel Graff, che, purtroppo, temo sarà l'ultimo (non ho materiale posteriore al 21 settembre 1935) ed è un peccato: gli anni successivi sono quelli più interessanti (Graff sviluppa notevolmente il suo stile, Charles Raab è un eccellente artista e persino Noel Sickles vi lavora anonimamente).

_________________
Troppi libri sono dispersivi: dal momento che non puoi leggere tutti i volumi che potresti avere, basta possederne quanti puoi leggerne (Seneca).

La Testa Nelle Nuvolette (il mio blog):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoHomePage
aumaldo

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 66
Registrato: 24/12/09 13:58
Messaggi: 13
aumaldo is offline 

Località: Palermo





italy
Rispondi citando
Complimenti per la Collana Inedistrips, che seguo regolarmente.
Devo avere anch'io, da qualche parte, qualcosa degli anni '60 in lingua francese su Connie: a quei tempi acquistavo fumetti e fanzines (Phenix, Giff Wiff, etc.) in tutte le lingue.
ProfiloMessaggio privatoInvia email
fortunato

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/12/09 23:48
Messaggi: 74
fortunato is offline 




Sito web: http://testanellenuvol...


italy
Rispondi citando
aumaldo ha scritto:
Complimenti per la Collana Inedistrips, che seguo regolarmente.

Mersì bocù Wink
aumaldo ha scritto:
Devo avere anch'io, da qualche parte, qualcosa degli anni '60 in lingua francese su Connie: a quei tempi acquistavo fumetti e fanzines (Phenix, Giff Wiff, etc.) in tutte le lingue.

Vado off topic, ma, essendo il quarantennale di Fumetto/Il Fumetto (e dell'ANAFI), mi chiedevo quante e quali riviste sul Fumetto esistano al mondo che possano vantare un'anzianità superiore a quella di Fumetto.
Per quel che no so io, solo l'olandese "Stripschrift" (http://www.stripschrift.nl/start.php), che nasce nel 1967 (tra anni prima di "Il Fumetto").

_________________
Troppi libri sono dispersivi: dal momento che non puoi leggere tutti i volumi che potresti avere, basta possederne quanti puoi leggerne (Seneca).

La Testa Nelle Nuvolette (il mio blog):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoHomePage
aumaldo

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 66
Registrato: 24/12/09 13:58
Messaggi: 13
aumaldo is offline 

Località: Palermo





italy
Rispondi citando
A quale tipologia di riviste restringi esattamente il campo?
In Italia abbiamo, per esempio, Linus ed Eureka fra le riviste vendute in edicola e Comics Club 104, Comics World e Comics fra le pubblicazioni amatoriali.
All'Estero mi vengono in mente, oltre alle già citate Phenix e Giff-Wiff, anche Cuto in Spagna e Nostalgia Comics negli USA.
ProfiloMessaggio privatoInvia email
fortunato

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/12/09 23:48
Messaggi: 74
fortunato is offline 




Sito web: http://testanellenuvol...


italy
Rispondi citando
aumaldo ha scritto:
A quale tipologia di riviste restringi esattamente il campo?

A quelle di tipo storico-critico che siano ininterrottamente pubblicate almeno dal 1970 (fanzine o prozine non importa).
Per esempio, l'americana "Comics Buyer's Guide" nacque nel 1971 e, inizialmente, era solo un giornale di annunci.
"The Comics Journal" nasce nel 1977 e, anche a contare la sua precedente incarnazione (The Nostalgia Journal, che era però solo un giornale di annunci) non va più indietro del 1974 (senza dimenticare che TCJ sembra ormai sul punto di tirare le cuoia Sad )

_________________
Troppi libri sono dispersivi: dal momento che non puoi leggere tutti i volumi che potresti avere, basta possederne quanti puoi leggerne (Seneca).

La Testa Nelle Nuvolette (il mio blog):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoHomePage
aumaldo

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 66
Registrato: 24/12/09 13:58
Messaggi: 13
aumaldo is offline 

Località: Palermo





italy
Rispondi citando
Ok, scusa. Non avevo capito che ti riferivi alla rivista più antica ...fra quelle attualmente "viventi".
ProfiloMessaggio privatoInvia email
aumaldo

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 66
Registrato: 24/12/09 13:58
Messaggi: 13
aumaldo is offline 

Località: Palermo





italy
Rispondi citando
Stimolato da questa discussione sono andato ad aprire un armadio dove tengo accatastato (quasi come quello, in strada, di Moliterni...) un bel po' di materiale franco-belga degli anni '60 ed ho trovato, oltre a quelle da me già nominate (Phenix e Giff-Wiff), altre fanzines dell'epoca, per esempio Alfred e Ran Tan Plan (quest'ultima, alla fine degli anni '60, andai ad acquistarla in blocco direttamente a Bruxelles presso gli editori Vankeer e Leborgne). Purtroppo non saprei dire fino a quando tali fanzines vennero pubblicate, dato che dalla metà degli anni '70 non ho più acquistato materiale straniero. Ma certamente tu sei più documentato di me al riguardo.
ProfiloMessaggio privatoInvia email
fortunato

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/12/09 23:48
Messaggi: 74
fortunato is offline 




Sito web: http://testanellenuvol...


italy
Rispondi citando
aumaldo ha scritto:
Stimolato da questa discussione sono andato ad aprire un armadio dove tengo accatastato (quasi come quello, in strada, di Moliterni...) un bel po' di materiale franco-belga degli anni '60 ed ho trovato, oltre a quelle da me già nominate (Phenix e Giff-Wiff), altre fanzines dell'epoca, per esempio Alfred e Ran Tan Plan (quest'ultima, alla fine degli anni '60, andai ad acquistarla in blocco direttamente a Bruxelles presso gli editori Vankeer e Leborgne). Purtroppo non saprei dire fino a quando tali fanzines vennero pubblicate, dato che dalla metà degli anni '70 non ho più acquistato materiale straniero. Ma certamente tu sei più documentato di me al riguardo.

Se non sbaglio, hanno chiuso da tempo, come pure la più recente e longeva "Schtroumpf - Les Cahiers de la bande dessinée", nata nel 1969 e morta nel 1990.

_________________
Troppi libri sono dispersivi: dal momento che non puoi leggere tutti i volumi che potresti avere, basta possederne quanti puoi leggerne (Seneca).

La Testa Nelle Nuvolette (il mio blog):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoHomePage
aumaldo

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 66
Registrato: 24/12/09 13:58
Messaggi: 13
aumaldo is offline 

Località: Palermo





italy
Rispondi citando
Sì, ricordo Schtroumpf; anche di questa pubblicazione dovrei avere qualcuno dei primi numeri.
ProfiloMessaggio privatoInvia email
antonio farina

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 66
Registrato: 24/12/10 11:44
Messaggi: 7
antonio farina is offline 

Località: san brancato di sant'arcangelo
Interessi: collezionismo
Impiego: libero professionista



italy
Rispondi citando
SCHTROUMPH era splendida, ho la collezione quasi completa, mi arrivava in abbonamento tramite il Gaf di Firenze, e la sua fine coincise,per puro caso, con la cessazione, temporanea del Gaf. Impostata a dossier su un autore od uno sceneggiatore,quasi sempre franco-belga, ci aggiornava poi sulla mastodontica produzione franco-belga del momento. Un vero peccato. Di quelle dell'epoca, certamente la più bella, assieme alla nostra. Però, alle spalle della "consorella" c'era un editore non da poco, per Il Fumetto, solo la passione degli iscritti.
ProfiloMessaggio privatoInvia email
aleabr

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 02/04/11 12:47
Messaggi: 12
aleabr is offline 

Località: galciana
Interessi: il mio lavoro
Impiego: insegnante disegnatore libero professionista
Sito web: http://www.ottoagency.it/


italy
Rispondi citando
Latella... finalmente, dopo averti letto dappertutto sulle varie pubblicazioni della ANAFI ho finalmente modo di presentarmi e parlarti direttamente.

Sono l'ultimo arrivato qui, ma sono uno di quelli che vola per le Inedistrips per il fatto che finalmente qualcuno ha preso a mano tutto il materiale inedito del comics black/white su striscia e... chissà, virtualmente hai materiale infinito da pubblicare.

La mia domanda è: sono tutte inedite veramente? Stai seguendo una filologica cronologia?

Sono un maniaco dell'originalità Bellissimo il volume sulla Fawcett ma vi prego i volumi a colori in bianco e nero mai più... è doloroso...

Latella finalmente parlo ufficialmente con te...
ProfiloMessaggio privatoHomePage
danieletomasi

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 52
Registrato: 17/11/09 21:51
Messaggi: 94
danieletomasi is offline 







italy
Rispondi citando
aleabr ha scritto:

Sono un maniaco dell'originalità Bellissimo il volume sulla Fawcett ma vi prego i volumi a colori in bianco e nero mai più... è doloroso...


^_^
Beh, ci possono essere varie motivazioni a pubblicare in b&n qualcosa originariamente stampato a colori, e questo dal punto di vista del rigore filologico è un difetto, però io non sono negativo nei confronti della stampa in b&n, anzi la amo molto perché consente di vedere al meglio il tratto di inchiostrazione dell'artista, che il colore oblitera un po' anche quando non è invadente. Volete un esempio di colore invadente, per quanto sia anche una bella colorazione? Ristampa in volume di "Tales of Asgard" - qui delle scansioni
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
con tanto di miei commenti nel post ^_^ - come dicevo bella colorazione ma ruba la visibilità del disegno di Kirby - non solo dell'inchiostrazione, che realizzata da VinceColletta non era adatta (a dir poco) a Kirby, secondo me, ma riesce persino a "spegnere" il disegno!.
Ecco, parlando in un altro topic con Fortunato accennavo alla bellezza della pubblicazione in b&n di "Prince Valiant", e siano benedetti perché è una gioia per gli occhi vedere quei bellissimi tratti di china così come tracciati dal maestro Hal Foster!!!
Per cui, viva la filologia, ma viva anche il b&n ! ^_^

_________________
A presto.
DanieleTomasi
______
leggi gratis "Continua..." e "Gli Archivi del Fumetto" n.1 da
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

____________________
*portfolio -
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

*opinioni -
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoInvia email
fortunato

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/12/09 23:48
Messaggi: 74
fortunato is offline 




Sito web: http://testanellenuvol...


italy
Rispondi citando
aleabr ha scritto:
Sono l'ultimo arrivato qui, ma sono uno di quelli che vola per le Inedistrips per il fatto che finalmente qualcuno ha preso a mano tutto il materiale inedito del comics black/white su striscia e... chissà, virtualmente hai materiale infinito da pubblicare.

Solo "virtualmente", purtroppo. Crying or Very sad

aleabr ha scritto:
La mia domanda è: sono tutte inedite veramente? Stai seguendo una filologica cronologia?

Potrei rispondere no e sì.
Non sempre le strisce presentate sono state inedite (anche se, quasi sempre lo sono state e lo saranno), ma, nel presentare il materiale, procediamo cronologicamente.
CONNIE è stata la colonna portante di Inedistrips, ma, adesso, abbiamo esaurito il materiale a nostra disposizione (le annate complete 1937, 1938 e 1939).
La nuova colonna portante è, ora, LANCE, riguardo a cui disponiamo di TUTTE le giornaliere (comprese le domenicali interpolate). LANCE ci farà compagnia per molto tempo.

aleabr ha scritto:
Sono un maniaco dell'originalità Bellissimo il volume sulla Fawcett ma vi prego i volumi a colori in bianco e nero mai più... è doloroso...

Purtroppo, l'ANAFI, per questioni di budget, non si può permettere l'uso del colore, se non quando si tratta di coedizioni.

aleabr ha scritto:
Latella finalmente parlo ufficialmente con te...

Sei felice con poco...

_________________
Troppi libri sono dispersivi: dal momento che non puoi leggere tutti i volumi che potresti avere, basta possederne quanti puoi leggerne (Seneca).

La Testa Nelle Nuvolette (il mio blog):
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ProfiloMessaggio privatoHomePage
aleabr

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 40
Registrato: 02/04/11 12:47
Messaggi: 12
aleabr is offline 

Località: galciana
Interessi: il mio lavoro
Impiego: insegnante disegnatore libero professionista
Sito web: http://www.ottoagency.it/


italy
Rispondi citando
Fermate le macchine. Assolutamente per nulla contrario al B/W, anzi!

Se non fosse per la ANAFI dovendo attendere case editrici ben più blasonate (bona notte)... non vedremo ciò che vediamo.

Ma sono dell'opinione che ogni opera debba essere resa nell'originale. Ah come vorrei avere una ristampa in b/n com'era in origine della primissima storia di Sub-Mariner della Timely e la seguente controparte in colore originale...

In ogni caso Latella sul colore lo sapevo che (purtroppo) la ANAFI non ha dietro le possibilità economiche per potersi permettere il colore ma conto che prima o poi.... mah... chissà....

Sul virtualmente confido.... sempre Very Happy

Mi felicita parlare direttamente con una persona della ANAFI.

(Signori stò cercando il Jumbo del 1932 pubblicato in Italia, la prima cosa che in Italia pubblicava comics d'avventura. Stò cercando di partire dal primo comics in assoluto d'avventura Wash Tubbs del 1924 e in una edizione italiana di sunday pages e strips anche se Connie pur nata 4 anni più tardi inizia fin da subito con storie d'avventura).

Ditemi se non ho pisciato troppo fuori dal vasino della buona notte.
ProfiloMessaggio privatoHomePage

fortunato
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora  
Pagina 1 di 1  

  
Vai a:  
 Rispondi